Poetry Slam all’Inferno

Venerdì 24 gennaio ore 21

Poetry Slam all’Inferno

Per la prima volta a Valle Aurelia arriva una gara di poetry slam.
Abbiamo deciso di organizzare questa competizione per riportare il ritmo in un quartiere sempre più isolato e abbandonato come Valle Aurelia, attraverso un evento di cultura dal basso, nel quale non c’è separazione tra artisti e pubblico, tra esecuzione poetica e giuria.

CHE COS’È UN POETRY SLAM?
Il Poetry Slam nasce come forma di espressione popolare: infatti la sua origine risale al 1984, quando quando Marc Smith, operaio nei cantieri e poeta, organizza una serie di incontri di lettura a voce alta in un jazz club di Chicago. Il suo intento è quello di portare del nuovo nella scena poetica, facendo partecipare il pubblico sul palcoscenico.
Il Poetry Slam è una gara in cui i poeti, sotto la direzione dell’Mc (Master of Ceremony), si sfidano in pubblico leggendo/recitando/performando i propri versi in turni da 3 minuti. In ogni turno è possibile performare uno o più testi. Sono vietati oggetti di scena, costumi e/o accompagnamenti musicali. Di manche in manche ogni performance è giudicata, con punteggi da 0 a 10, da una giuria popolare composta da 5 giurati estratti a sorte la sera stessa.

“Il punto non sono i punti, il punto è la poesia”.
Mark Kelly Smith, padre del poetry slam mondiale.

Per l’intero Regolamento, si veda http://www.lipslam.it/lips/regolamentocampionato

✩✩✩✩ISCRIZIONI APERTE✩✩✩✩
Per iscrizioni scrivere a ex51@autistici.org oppure contattare Poetry Slam Lazio

INIZIO ORE 21.00
Ingresso a sottoscrizione

Questa voce è stata pubblicata in Festa, Spettacolo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *