12 ANNI DI OCCUPAZIONE, LIBERAZIONE, AUTOGESTIONE

BUON COMPLEANNO EX 51!
12 ANNI DI OCCUPAZIONE, LIBERAZIONE, AUTOGESTIONE
11.11.2004 – 11.11.2016


PROGRAMMA
Venerdì 11, ore 18
ASSEMBLEA PUBBLICA
LE NOSTRE RAGIONI DEL NO AL REFERENDUM
Per festeggiare questi 12 anni di occupazione dello spazio invitiamo tutt* all’assemblea pubblica sulle nostre ragioni del NO.

L’11 novembre festeggeremo il nostro dodicesimo anno di occupazione, come di consueto, alla cena celebrativa affiancheremo un momento di confronto aperto a tutti; in questa occasione abbiamo ritenuto importante scegliere il prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre come tema della discussione, tenendoci ad esporre e ribadire le nostre ragioni a sostegno del NO e a dibatterne insieme alle persone che animano percorsi che condividiamo e a cui siamo vicini. In questo momento caratterizzato da una campagna elettorale propagandistica guidata dal governo e da una scarsità di incentivi reali al confronto, che non sia quello sterile e condizionato dei talk show televisivi, e alla comprensione di questa riforma, siamo convinti che aprire il nostro spazio per questa iniziativa sia la scelta giusta da fare.

Interverrà una dottoranda in Diritto Costituzionale per inquadrare il tema, quindi proseguiremo con un’assemblea pubblica.
Vogliamo evidenziare le nostre ragioni al NO: le ragioni di chi lavora, di chi è senza lavoro, di chi vive nella precarietà, di chi va a scuola e studia all’università.

C’è chi lavora in nero
C’è chi è sfruttata il doppio in quanto donna
C’è chi è precaria o precario
C’è chi ha dovuto lasciare il suo paese
C’è chi vive in una metropoli inquinata
C’è chi studia in una scuola che crolla
C’è chi non può permettersi i libri
C’è chi farà l’alternanza scuola-lavoro da McDonald’s
C’è chi non si può permettere un affitto
C’è chi non vuole un centro commerciale nel suo quartiere
C’è chi non ne può più di lavori precari e sottopagati
È la mia condizione dico #NO
perché rifiuto tutto questo

A SEGUIRE
CENA SOCIALE con riffa e brindisi!

Tutto il ricavato della consueta riffa di compleanno sarà devoluto alla casa per le spese legali dei compagni e delle compagne processati per i fatti di Magliana del 5 novembre.
La solidarietà è un’arma, l’antifascismo non si processa.
Tutte Liberi

Verso il corteo nazionale del 27 novembre.
#CèChiDiceNO#27NO

This entry was posted in Festa, Iniziative and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *