Corteo per il diritto alla casa Stop sgomberi e sfratti 30 maggio

CORTEO PER IL DIRITTO ALLA CASA
STOP SGOMBERI E SFRATTI
SABATO 30 MAGGIO ORE 16:30
CORTEO DA VIA C. NUMAI

NO PIANO CASA – NO ART. 5 – NO ART. 3
NO ALLA GUERRA TRA POVERTI

Sabato 30 maggio attraverseremo in corteo le strade di Torrevechia e
Primavalle, per ribadire la nostra opposizione alle attuali politiche sulla
casa, al decreto Lupi, all’art. 5 e all’art. 3.
Crediamo che la casa sia un diritto di tutti e siamo stanchi
di vedercelo sottratto da quegli stessi politici e speculatori che
alimentano guerra tra poveri e razzismo per dividerci.
Vogliamo lo stop a tutti gli sgomberi e gli sfratti. Perché il
problema della casa è di ordine sociale e politico, non di ordine pubblico.
Le nostre vite valgono più dei profitti di chi sull’emergenza abitativa ci
specula.
Vogliamo, quindi, che sia garantita la possibilità di regolarizzazione per
tutti gli inquilini morosi o occupanti che non possono accedere al mercato
degli affitti, perché siamo sicuri che la requisizione e il recupero di
alloggi e stabili già esistenti possano soddisfare la richiesta
alloggiativa della città.
Vogliamo l’abrogazione del decreto lupi in particolare dell’art. 3 e
dell’art. 5 perché nessuna legge ci può negare la dignità.
Per questi motivi scendiamo in piazza:
PER IL RECUPERO DEGLI IMMOBILI INVENDUTI E INUTILIZZATI DA DESTINARE A EDILIZIA POPOLARE
PER LA REGOLARIZZAZIONE DI OCCUPANTI E MOROSI

SABATO 30 MAGGIO ORE 16:30
CORTEO DA VIA C. NUMAI

non solo per fare una sfilata, ma per organizzare
forme di resistenza.
SOLO INSIEME RESISTERE È POSSIBILE
INVITIAMO TUTTI A PARTECIPARE PER CONQUISTARE INSIEME I NOSTRI DIRITTI.

This entry was posted in General, Iniziative and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *